Illuminazione pubblica a LED

 

Gli Impianti di Illuminazione Pubblica a LED si differenziano dagli impianti di illuminazione pubblica con luci tradizionali per diversi aspetti.

Gli impianti tradizionali utilizzano lampadine ad alta pressione di sodio HPS o agli Ioduri Metallici MH, ma anche lampade ai vapori di mercurio ad alta pressione HQL o anche lampade di sodio a bassa pressione LPS. Tutte queste lampade hanno il problema dello smaltimento e sono altamente inquinanti, inoltre provocano anche un notevole inquinamento luminoso.

Gli impianti di illuminazione pubblica a led invece non hanno il problema dello smaltimento e quindi non inquinano e non producono inquinamento luminoso; ricordiamo che la luce del led è di tipo vettoriale e non si disperde in ogni direzione.

Per quanto riguarda il risparmio energetico siamo sull’ordine dell’80% per le lampade HPS, e al 70-80% per quelle MH.

Le luci a led necessitano solamente della corrente alternata anche in 220v e non hanno reattori o starter che infuenzano maggiormente i consumi, non hanno tempi di “riscaldamento” o attesa e partono già alla loro massima potenza luminosa.

Potreste essere arrivati sulle nostre pagine cercando una delle varianti della parola:

  • impianti led
  • luce led
  • impianti pubblici a led
  • HPS MH
  • alta pressione di sodio
  • ioduri metallici
  • lampadina led
  • lampada led

Per continuare su questo sito devi accettare l'utilizzo dei coockies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi